PROFILO DELL’ORGANIZZAZIONE

AngeloVaccari.jpg

LA FILIPPA COME OPPORTUNITÀ

L’attività de La Filippa è stata progettata sin dall’inizio per ridurre al minimo l’impatto ambientale. La vera differenza del sistema di gestione de la Filippa sta nella qualità delle singole azioni e nel coinvolgimento del personale. Il progetto ha avuto origine nel 2000 e prevedeva la realizzazione e la gestione di un impianto di discarica controllata all’interno dell’insediamento di Cairo Montenotte, di proprietà della Ligure Piemontese Laterizi, in una parte di area precedentemente adibita a cava di argilla. La Filippa era il nome di una cascina che esisteva un tempo in quel luogo e l’idea dei fratelli Massimo e Carlo Vaccari è andata oltre al banale concetto di riempire un buco. Attraverso l’approfondito ripristino ambientale del sito, infatti, si è valorizzato l’intero insediamento e il territorio circostante favorendone la fruibilità e lo sviluppo. La Filippa è oggi un punto di riferimento per la Green Economy della Vallebormida. L’attività della Filippa è iniziata nel 2008.


storia_della_filippaOK.png
 
 


sicurezza.jpg

SICUREZZA

Prestare la massima attenzione ai temi della salute della sicurezza è un valore cardine nell’attività quotidiana della discarica. Ogni collaboratore è stato ed è coinvolto nel processo di prevenzione e di protezione e questo anche in una prospettiva economica. Salute e sicurezza quindi, sono valori primari, perché contribuiscono a garantire il successo della sostenibilità dell’iniziativa imprenditoriale anche nel lungo periodo e nei successivi sviluppi dopo la gestione della discarica stessa.


ZeroInfortuni.png

MISSIONE VISIONE VALORI 

La Filippa è stata pensata, progettata e gestita per amplificare gli aspetti positivi di questo insediamento. Infatti, non solo non inquina, ma nemmeno genera fastidi. È,  invece, un punto di riferimento della sostenibilità e della legalità e attraverso il suo operato diffonde i principi della Green Economy.


ORIENTAMENTO AZIENDALE


sostenibilita.png
SOSTENIBILITÀ ECONOMICA
Produrre reddito da reinvestire nel miglioramento dell’area e per creare benessere futuro

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE
Garantire un corretto ciclo dei rifiuti nel pieno rispetto del territorio tendendo ad un obiettivo di “impatto Zero”

SOSTENIBILITÀ SOCIALE
Mantenere un elevato rapporto con i propri interlocutori favorendo l’accesso al sito e moltiplicando le occasioni di dialogo e confronto


top home